COMITATO SAN  DOMENICO ONLUS  

PONTIFICIO ORGANO  "DOM BEDOS-ROUBO" BENEDETTO XVI

VISITA IV STATO DI AVANZAMENTO - 14 APRILE 2004

  
Torna al Montaggio 

Durante la giornata di Studio del 14 aprile 2007,  organisti, esperti, appassionati e i rappresentanti del Vaticano (Mons. Palombella e l'organista titolare di Santa Maria Maggiore in Roma) hanno potuto visitare i lavori dell'Organo, oramai prossimi alla fine. Nella sala montaggi era stato assemblato lo strumento fino all'altezza di metri 6.5, con il positivo tergale, la console e molte decorazioni. Le 3941 canne, ad eccetto delle Mostre, sono oramai tutte costruite e sono in fase di incisione i nomi dei contributori.  Impressionante  la dimensione dello strumento, comodamente accessibile grazie alla grande cantoria da oltre 30 posti che circonda la console e accessibile da passi d'uomo sui due lati dell'organo.


 

Torna alla giornata  di studi
Torna al Montaggio 


Arrivo in Fabbrica

I Disegni del Dom Bedos

Il Positivo Terminato dell'Organo Dom Bedos per Rieti

Positivo Tergale

Strutture - Cantoria vista dal lato Dx

Strutture : vista lato posteriore dal suolo : locale mantici

M░ Colamarino si prepara psicologicamente per quando lo strumento avrÓ voce

Le 5 tastiere

I somieri del G.O. visti da sotto

Vista livello suolo del Pedale alla Francese

Vista dall'alto - livello cantoria

Colatura Stagno fuso per le noci delle canne ad ancia

Laboratorio Canne - il Crogiuolo di Fusione

Trombe 8' del Grande Organo

Noci canne ad ancia complete di canaletto in bronzo

Alcune delle 3941 canne del Dom Bedos di Rieti

Schiere di noci d'ancia per l'organo di Rieti

Bombarda di 16' suddivisa in 3 parti. La lunghezza sarÓ pari a 3 volte la persona in foto (Studentessa d'Organo)

Mr. J.P. Decavele in laboratorio

Pubblico della Manifestazione

Mons. Palombella, Mr Decavele, Mons. Bardotti, Michel Formentelli

Conferenza sul Dom Bedos

Una delle 6 copie originali del trattato

Michel illustra di fronte ad un positivo settecentesco

Michel mostra una canna ORIGINALE costruita dal Maestro Dom Bedos des Celles (XVIII secolo)

L'unico ritratto noto di Mr Roubo le Fils - Mastro Ebanista

Positivo Settecentesco

Clavicembalo Francese del XVII secolo, restaurato magistralmente sia nella cassa che nella fonica

Mr Jean Pierre Decavele - Ministero della Cultura Francese

Clavicembalo di stile italiano copia del Ca Rezzonico (XVIII secolo)

Ing. Tigli Filippo, Comitato Organo San Domenico

Particolare Chiavarde corde dello strumento francese

Vista Tastiere

Concerto del M░ Hadrien Jourdan

Organo G. Bonatti (1716) suonato da W.A. Mozart

Altra vista dell'organo in San Tomaso Cantuariense (VR)

Particolare iniziali autentiche di Wolgang Amadeus Mozart , sull'Organo G.Bonatti

Particolare unico al mondo : ancia dolce in Cartone (Organo Bonatti)

Ancie in Cartone del "Brustwerke"

Particolare della "Uccelliera"

Vista Mostra del Bonatti

Altra vista mostre Bonatti

Vista della Console a due tastiere con l'ancia in cartone del "Brustwerke"

 


Torna al Montaggio