Organo Dom Bedos-Roubo; Manifestazioni 

Aggiornamento - 15 Aprile  2019

 

Dom Bedos in festa - 1° Maggio

Frederic Deschamps

1 Maggio 2019 ore 19

 

ARCHIVIO DELLE MANIFESTAZIONI

IL FESTIVAL D'ORGANO ANNUALE DBR
EVENTI 2017-2018
EVENTI 2014   EVENTI 2015    EVENTI 2016
EVENTI 2013   EVENTI 2012   EVENTI 2011
EVENTI 2010   EVENTI 2009   EVENTI 2006 - 2007 - 2008 
INAUGURAZIONE 8 DICEMBRE 2008                  


TORNA ALL'HOME PAGE

LA SCHEDA E LA DISPOSIZIONE FONICA DELL'ORGANO

L'ORGANO DI RIETI - METE TURISTICHE DELLA NOSTRA CITTA'

VISITA L'ORGANO DI SAN DOMENICO

 

 

Concerto del 1 Maggio

Ore 19

 

In occasione dell'incisione di un disco dedicato ad autori francesi, a fine Aprile Frederic Deschamps sarà in Rieti ed offrirà un concerto d'organo dal programma definito "particolare" in data 1° Maggio, alle ore 19, ingresso libero

Il programma prevede una prima parte "classica": apertura con omaggio a J.S. Bach, a seguire trascrizioni e opere francesi: seconda parte inconsueta con un omaggio alla musica moderna italiana!

Il Dom Bedos in festa

PARTE PRIMA - L'EPOCA CLASSICA


Jean-Sebastien BACH (1685-1750)
Toccata e Fuga in re minore - BWV 565

Jean-Baptiste LULLY (1632-1687)
Preludio per la notte *

Jean-Baptiste LULLY (1632-1687)
Ritornello di Iris (La grotte de Versailles, LWV 39) *

Jean-Philippe RAMEAU (1683-1764)
Danza dei selvaggi, Les Indes galantes *

Georg Friedrich HAENDEL (1685-1759)
Aria : Ombra mai fù (dall'opera Serse - HWV40) *

Claude BALBASTRE (1724-1799)
Quando Gesù è nato a Natale (Prima Suite di Natale)
* in occasione della registrazione di un disco di musica natalizia sull'organo di Rieti questa settimana.
 

PARTE SECONDA - I NOSTRI TEMPI

Ennio MORRICONE (nato nel 1928)
Film a tema Cinema Paradiso *

Ennio MORRICONE (nato nel 1928)
Gabriel's Oboe (estratto dal film Mission) *

Nicola PIOVANI (nato nel 1946)
La Vita è Bella *

Anonimo italiano
Tarantella tradizionale *


[* Adattamento per organo : F. Deschamps]
 

 

 FREDERIC DESCHAMPS
Organiste titulaire des grandes orgues historiques de la cathédrale Sainte-Cécile
et du grand orgue de la collégiale Saint-Salvi - Albi (France)

 
 

 

 

 

Sabato 29 GIUGNO

Ore 19

 

 

CONCERTO D'ORGANO 
MARCO CADARIO

MARCO CADARIO

Allievo al Conservatorio “G. Verdi” di Milano, a diciannove anni si è diplomato in pianoforte nella classe del M° Alberto Colombo. Ha seguito Corsi e Seminari Internazionali di Perfezionamento pianistico tenuti dai Maestri V. Balzani, S. Iwasaki, A. Ciccolini, V. Ashkenazy e S. Perticaroli. Si è diplomato in “Fortepiano e pianoforte romantico” presso la prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale di Imola “Incontri col Maestro”, sotto la guida del M° Stefano Fiuzzi. Ha condotto ricerche teorico-pratiche sui compositori di musica per “organo italiano” dei secoli XVIII e XIX ed in particolare su Padre Davide da Bergamo. Le sue interpretazioni su strumenti storici hanno riscosso l’apprezzamento e  l’approvazione dell’illustre organista M° Giancarlo Parodi per la solida tecnica esecutiva ed il raffinato gusto nella scelta dei registri. Dal 2001 si è esibito in duo con il Soprano Barbara Frittoli, e con le prime parti delle più importanti orchestre del mondo: Fabrizio Meloni (clarinetto) – Teatro alla Scala, Massimo La Rosa (trombone) - Cleveland Orchestra, Steve Rosse (tuba) - Sydney Symphony Orchestra, Joseph Alessi (trombone) - New York Philharmonic Orchestra, Alessandro Fossi (tuba) - Teatro Comunale di Bologna. Nel 2017 è stato solista all’ organo nella prima esecuzione italiana della Terza Sinfonia di Aram Khachaturian per Organo, 15 Trombe e Orchestra, presso il Teatro Sociale di Sondrio. Ha inciso per Sonitus un CD interamente dedicato al ‘700 italiano sull’ organo Rossi 1783 dell’ Eremo di santa Caterina del Sasso (Leggiuno-VA). E’ regolarmente ospite di importanti Rassegne organistiche Italiane ( Organalia, Antichi Organi Patrimonio d’Europa, Festival Organi Storici del Vicentino). Ha collaborato come Maestro Accompagnatore alle Masterclasses di Natale de Carolis, Giovanna Canetti, Luciana Serra e Bernadette Manca di Nissa, Julius Kalmar, Eros Sabbatani. Ha inciso diversi CD tra cui uno con il Trombettista Gabriele Cassone di musiche dell’ 800 eseguite con strumenti originali, uno dedicato a Bottesini, in duo con Ermanno Ferrari , primo contrabbasso dell’ “Orchestra Radio Svizzera Italiana” ed uno su 3 fortepiani storici dell’ “Accademia Bartolomeo Cristofori” di Firenze, contenente prime incisioni di brani di C. Ph. E. Bach e di Joh. Chr. Bach. Pianista di grande sensibilità e temperamento, si è esibito in numerosi concerti in tutta Europa e Stati Uniti. Come cembalista si è esibito ne “Le Quattro Stagioni” di Vivaldi nelle più importanti città Spagnole (Barcellona Palau de la Musica, Madrid Auditorium Nacional de la Musica,…), Francesi (Montpellier, Teatro Le Corum,…) ed Italiane (Genova Teatro Carlo Felice, Pesaro Teatro Rossini,..). Nell'anno 2000 ha ricevuto una borsa di studio dell' “Oberlin College Conservatory of Music” (Ohio USA), divenendo inoltre assistente per più stagioni ai corsi di perfezionamento "Oberlin at Casalmaggiore", al fianco del M° Mario delli Ponti. Nel 2013 ha tenuto la sua terza tournée negli USA durante la quale si è esibito sul grande organo Ruffatti 1971 della St. Mary Cathedral in San Francisco. Di lui la critica ha scritto: “tecnica di una brillantezza notevole” a cui si unisce la “maturità del suo stile pianistico” (Tölzer Kurier-Germania), “qualità sonora di un Beethoven eseguito con uno spirito che sottolinea il suo temperamento mediterraneo” (Le Républicain Lorrain-Francia), “l'alto pathos emotivo trasmesso attraverso i sottili contrasti dinamici, le superbe fluttuazioni di tempo ed un uso competente del pedale.” (Los Angeles Times-USA). Dal 2003 è Maestro Accompagnatore ufficiale del concorso per ottoni "Città di Porcia" (membro FMCIM). Parallelamente all’attività concertistica, si dedica alla ricerca, al restauro e alla collezione di strumenti storici a tastiera altrimenti destinati a scomparire. E' direttore artistico del portale di musica classica Classicaonline.com (http://www.classicaonline.com)
http//marcocadario.classicaonline.com

 

Domenica 7 LUGLIO

Ore 19

 

 

CONCERTO D'ORGANO
SARA MUSUMECI

 

SARA MUSUMECI

nasce a Giarre (Catania) nel 1991. Ha conseguito la laurea in Discipline delle Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo nel 2013 presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Palermo e nel 2016 la laurea specialistica in Musicologia con il massimo dei voti e la lode presso la stessa Università. Studia organo alla Schola Cantorum di Parigi nella classe del M° Jean-Paul Imbert e parallelamente si perfeziona con il M° Paolo Oreni. Ha studiato pianoforte con i Maestri Giuseppe Cantone e Violetta Egorova e ha conseguito il relativo diploma presso l'Istituto Musicale "V. Bellini" di Catania sotto la guida del M° Epifanio Comis con il massimo dei voti. Ha partecipato a diverse masterclass d'organo tenute dai maestri Giovannimaria Perrucci, Alberto Mammarella, Gabriele Catalucci, Diego Cannizzaro, Aart Bergwerff, e di restauro di organi tenuto dall'organaro Franco Oliveri. Ha inoltre partecipato a masterclass pianistiche organizzate dall'Accademia Pianistica Siciliana, di cui l'ultima presso il Conservatorio di Parigi. È attiva sia come pianista, sia come organista. Svolge attività concertistica, da solista o in duo, e attività di ricerca musicologica, tenendo, dal 2015, seminari in collaborazione con l'Università degli studi di Palermo e associazioni culturali e artistiche del catanese. È docente di Pianoforte presso l’Istituto Comprensivo “Carlo Alberto dalla Chiesa” e l’Accademia Musicale “Music for life” (San Giovanni La Punta) e presso "Istituto di Alta Cultura - Tisia" di Catania.

 

EVENTI SVOLTI

 

Giovedi' 21 MArzo a partire

dalle ore 15


BUON COMPLEANNO 2019,
JOHANN SEBASTIAN BACH!

Basilica di San Domenico, ore 19 , giovedì 21 marzo 2019, a partire dalle ore 15.

Riproponiamo la formula della "Maratona Musicale" per il compleanno di Johann Sebastian Bach, aperta a tutti i musicisti che vogliano omaggiare il grande compositore con una propria o piu' esecuzioni di brani dell'autore o a tema. L'iingresso è libero.

Come tradizione, quest'anno abbiamo  festeggiato tra amici il compleanno dell'immenso musicista tedesco, che ha scritto praticamente per tutti gli strumenti conosciuti alla sua epoca, compresa la voce umana. Maggiormente noto al grande pubblico come abile organista, Bach è conosciuto universalmente e i suoi temi musicali sono attuali e a tutt'oggi si ascoltano frequentemente nel mondo reale. Il 334° compleanno viene celebrato con la consueta  formula consueta della "maratona musicale" , ovvero ogni musicista che voglia partecipare potrà suonare un brano di Johann S. Bach o un brano in stile all'organo Dom Bedos in San Domenico in Rieti. Ci siamo ritrovati per un pomeriggio di musica con vecchi amici di questo strumento, ricordando i bei tempi di Don Luigi Bardotti.  Tutti a suonare sul grande strumento di Barthelemy Formentelli, su progetto quasi coevo di Bach. L'organo di Rieti si adatta benissimo alla maggioranza del repertorio Bachiano, come ampiamente dimostrato dagli innumerevoli concerti nei quali abbiamo ascoltato un ampio arco del suo repertorio, dallo spumeggiante e giovanile Preludio e Fuga in Re Maggiore (F. Colamarino, Reate Festival) fino al Gross Mogul in Do Maggiore, eseguito dalla giovanissima Ilaria Centorrino in Dicembre 2018.

Incontro musicale a temi liberi: per adesioni contattare il conservatore Filippo Tigli, filippo.tigli@libero.it

alcuni momenti del pomeriggio deidicato a Bach: gli amici Francesco Colamarino Fabio Ludovici, ed altri si sono alteranti allo strumento, fino a quando i bisogni terreni dell'appetito hanno avuto la meglio! La Birra, in omaggio alla tradizione tedesca  ha concluso la bella serata.

 

 

 


EVENTI 2017-2018  
EVENTI 2016    EVENTI 2015  
EVENTI 2014    EVENTI 2013 
EVENTI 2012     EVENTI 2011  
EVENTI 2010     EVENTI 2009   
EVENTI 2006 - 2007 -2008

Torna all'Home Page